Sunday, 9 December 2007

Inzaghi&Kakà vs. Maradona 10-0

sotto la pioggia milanese-inglese, battendo il maledetto Manchester United...

Ci sono giocatori come i milanisti Kakà e Inzaghi, che sono esempi per i giovani di tutto il mondo, facce e persone pulite. Kakà ha appena vinto il Pallone d'Oro, avrà presto un figlio, ringrazia Dio dopo ogni gol guardando in alto rivolgendo le dita al cielo, sotto la maglietta ne indossa un'altra con scritto "I belong to Jesus", e ha pure detto di voler diffondere la Bibbia a fine carriera. Inzaghi è un altro esempio di umiltà, e ha appena battuto il record di gol, ha 35 anni ma sembra un ragazzino, è Pippo-gol, basta la parola, forza segna mitico Pippo.
Ci sono poi ex finti-giocatori, che sono l'esatto opposto, e pippano davvero.
Quante volte ho detto quanto sia spregevole quell'essere da tutti esaltato di nome Maradona. Drogato, falso, furbo, dopato, scorretto, violento (spara ai giornalisti), rissoso, velenoso, invidioso, e come se non bastasse, comunista e tatuato "Che Guevara international". Essendo argentino, di solito ce l'ha su con Pelè e Kakà, "colpevoli" di essere brasiliani e più forti di lui (come l'altro invidioso Totti come Maradona hanno detto che meritava di vincere Messi, guarda caso argentino). Mi sembra evidente la meschinità, la bassezza di questi personaggi. Maradona è più famoso per le sue tirate di cocaina (magari anche negli anni '80 prima delle partite? Chi lo sa?), i suoi figli non riconosciuti in giro, i suoi gol di mano (celebre quello contro l'Inghilterra grrrr...), "la mano de Dios" dice lui, attenzione eh, lui è innocente... crede di essere Gesù Cristo e di aver compiuto "miracoli come aver fatto vincere lo scudetto al Napoli"... I compagni del Napoli sentitamente ringraziano e negano di averlo aiutato a vincere, con quella grande squadra che era il Napoli negli anni '80. Miiii di scudetti ne avevano vinti 2 e la Coppa Uefa, c'erano Alemão e Careca do Brasil, Ferrara, Mauro...
Kakà a fine carriera farà il predicatore e diffonderà la Bibbia. Maradona invece ha diffuso la cocaina e le risse. Ho notato che Kakà e Inzaghi per le cose che vincono individualmente ringraziano i compagni di squadra di averli aiutati, mentre Maradona, che è il loro esatto contrario in tutto, è talmente presuntuoso che dice di aver fatto miracoli tutto grazie a lui.
Rosa del Napoli 1° scudetto: Garella, Bruscolotti ghghghghgh, Ferrara, Bagni, Ferrario, Renica, Carnevale I, De Napoli, Giordano, Maradona, Romano F.; Volpecina, Caffarelli, Sola ghghghgh, Muro, Marino, Bigliardi, Di Fusco; Allenatore: Ottavio Bianchi (Maradona ce l'ha su anche con lui).

Milano


Pippo, Silvio e i milanisti con le gnocche, mentre Maradona, Sircana, Mortadella e gli interisti con Luxuria e i travestiti ghghghghghgh


ESPERTONI RAZZISTI

Sul Odeon c'è quel programma con l'espertone interista Giancarlo qualcosa (quello che diceva boiate sul fascismo), che fa il saccente stile D'Alema, e stavolta c'era anche lo juventino Lamberto Sposini. I due, non essendo milanisti, hanno intavolato tutto un discorso razzista sul fatto che "bisognerebbe escludere le squadre di altri continenti perchè troppo deboli, sia per i club che per le nazionali"...dicendo che "non è un discorso razzista, e però...". Sono veramente degli ignoranti e invidiosi del Milan, visto tra l'altro che il "debolissimo calcio asiatico che non sa neanche le regole del calcio" (parole testuali dei due) ha mandato a casa l'Italia ai Mondiali prima di quelli vinti (2002) e ha avuto problemi con la Corea fin dagli anni '60. E lo stesso discorso vale per l'Oceania...nel Mondiale vinto a momenti andavamo a casa con l'Australia! Se non fosse stato per un rigore sull'interista Grosso, che non c'era! E l'America del Nord, abbiamo pareggiato con gli Usa!
Questi espertoni fanno discorsi senza senso. Se dall'Africa viene fuori la squadra più forte in quella zona, è giusto che partecipi alla Coppa Intercontinentale. Gli incompetenti non sono gli "altri" continenti, ma questi imbecilli che fanno gli espertoni in tv.
La signorina ha letto la mia mail, e il pirletta Giancarlo ha abbassato la testa bofonchiando qualcosa. Muto. Poi il "signorino" esigeva che l'Inter comprasse Diarra. Non può per regolamento, è extracomunitario, e l'Inter ne ha già fin troppi. Ecco chi non sa le regole, gli espertoni... Poi ho cambiato canale perchè quel programma non lo reggo. Per fortuna lì in mezzo c'è uno che ragiona, l'ex calciatore Scanziani, che adesso è in politica in Brianza per la destra. Uno che ragiona, guarda caso.

Google
Italian hour

Oasisblues Recent Posts

AC Milan 1899 | Template by - Abdul Munir - 2008 - layout4all