Friday, 25 May 2007

Pippo mio!!!!!!! Piccinini e Pellegatti +festa Milan

Sandrino Piccinini sei più bello di Claudia Schiffer...ghghghgh

ALLA ROMA LA COPPA TELECOM, ALL'INTER LA COPPA GELATO, COI FLINTSTONES

Ho sentito che la Roma vuol fare il giro di campo con la Coppa Italia...fermateli, fanno una figuraccia dai...sarà che io sono reduce da una 3 giorni con la Coppa Campioni (mai vista così da vicino, a un certo punto l'hanno addirittura passata giù dal pullman ai tifosi! Pazzesco..), ma la Coppa Italia è una coppetta che può vincere solo l'Inter, è la Coppa Inter, la TIM Cup... A San Siro c'era un cartello con scritto "Moratti ecco la tua coppa" e disegnata una coppa gelato ghghghgh

Eravamo in un locale, Sky stava facendo vedere la storia delle squadre italiane vittoriose in Champions League...le immagini dell'Inter si riconoscevano, oltre che dal bianco e nero (più che altro bianco, vista la luce abbagliante dell'Istituto Luce..), anche dalla presenza, a bordo campo, dei Flintstones...

MILAN A SAN SIRO

Siccome siamo milanesi, siamo stati alla festa del Milan (ecco qualche foto del cell, che allontana un po' - festa che costava 1 EURO - al 1.ANELLO, il meglio -, non 200 EURO come la festa dell'Inter... e questo 1 EURO va in beneficenza alla Fondazione Milan, fosse stata Emergency dell'Inter non ci sarei andato neanche se mi pagavano). C'erano le 7 Coppe dei Campioni - 16 Coppe in tutto, ne hanno da vendere all'Inter -, alcune addirittura tenute dai bambini! Bellissimo. Ecco altre cose che ho notato (oltre ad essere pieno di gnocca :)...quanto son carine le milaniste? Mi ricordo che a vedere l'Inter non c'erano così tante ragazze) :
- L'allenatore del Milan, Ancelotti, ha ringraziato i CUSTODI, i MAGAZZINIERI...vi immaginate il "fighetta" dell'allenatore dell'Inter, Mancini, col ciuffo, con la sciarpa arrotolata secondo stile, tutto vestito made in cachemire tipo Bertinotti, lui, Mancini, quello che ce l'ha su con "la squadra di Berlusconi, che può far fare tutto", ecc., Mancini che ringrazia i lavoratori "normali"? Impossibile.
- Il Milan ha messo l'inno del Liverpool, "You'll never walk alone", come ho fatto anch'io qualche giorno fa. Una sportività, un fair-play del genere dell'Inter non potrebbe mai succedere col sinistro Moratti, "grande stile Moratti", quello che insulta e fa gesti dell'ombrello e via dicendo.
- Risuonava la canzone "Get back" (in milanese "Ghè il vecc" ghghghgh) dei Beatles, di Liverpool. Canzone che dice "get back to where you once belonged", torna nel posto dove appartenevi: la vera Milano è milanista, come ampiamente dimostrato.





Thursday, 24 May 2007

pullman in centro a Milan-oh!

Milano bloccata per il passaggio dei Campioni.
Non vi immaginate cosa è stato seguire il pullman del Milan...guardate le foto... Non avevo mai fatto una cosa del genere...non so quanti chilometri abbiamo percorso, correndo, marciando, cantando, urlando, saltando, scattando (sulla fascia :), DRIBBLANDO (spero che gli osservatori del Milan mi abbiano visto :) ghghgh), schivando ogni ostacolo possibile...e un caldo tremendo (anche per i motori di pullman e macchine intorno)...sono DISTRUTTO...mi metto in lavatrice...bagnato fradicio...con pantaloni e scarpe distrutte... Continuavano a buttarci sciarpe dal pullman, anche sui balconi, ma una ragazza mi ha regalato una sciarpetta bellissima... In Duomo c'erano 5 tedesche da 10 e lode...ghghgh
Un quesito: il Milan ha alzato una Coppa, LA Coppa...e l'Inter che cazzo ha alzato? Solo un polverone con le intercettazioni Telecom-unisti?
E' stato bellissimo, GRAZIE MILAN !!!!!!!

Interisti offesi...(permalosi proprio come i mortadellari)...fanno le verginelle...è il calcio, bellezze...E' come se Cicciolina si offendesse perchè le mostrano un film porno... Mi fanno ridere che se la sono presa per il coro e il cartello "lo scudetto mettilo nel culo", quando solo pochi giorni fa loro ne hanno dette di tutti i colori... Con una differenza: le loro son tutte balle, in tipico stile morattiano-ambientalista-mortadelliano, quelle del Milan se le sono meritate pienamente...dovevano dire pure di peggio... L'Inter è sempre stata la squadra dei borghesi, adesso peggio: dei ricconi... (arabi, petrolieri, cinesi che fanno affari con la scritta cinese sulle maglie, Emergency pure, alle nostre spalle, sponsor dell'Inter). Il Milan storicamente è la squadra della classe operaia, adesso rimane la squadra del popolo...

MILAN: CHAMPIONS !!!!!!! 7 CUPS


video Milan-Liverpool: highlights (auf Deutsch :). Notare verso la fine che Benitez protesta per il tempo (per 15 secondi!!! Ma va a cagher...), intanto lo scarso telecronista Rai diceva "correttissimo Benitez"... (i commentatori Rai hanno gufato per tutta la partita, uccelli del malaugurio...). Blatter stavolta non è scappato eh... Silvio: "Più forti dell'ingiustizia, più forti della sfortuna, più forti dell'invidia" :-D.


La Coppa con le orecchie grandi !!! Come quelle di Silvio !!! (e le mie e di Pippo, orecchie grandi sinonimo di longevità...) Mitici !!! Il Milan ha sollevato una Coppa, LA Coppa, e l'Inter invece cosa ha sollevato? ehehehe Pippo Inzaghi (che ha dedicato i gol ad Alberto D'Aguanno, il giornalista scomparso quest'anno) è il mio calciatore preferito di sempre (che l'Inter ovviamente non ha mai preso), quando giocavo a calcio in attacco (tornei aziendali :) di Tele+), avevo il suo stile di gioco. E pensare che ha già 34 anni (sembra un ragazzino...come me :). Grande Pippo!




23 maggio 2007: Milan campione d'Europa per la 7. volta. E' la squadra che ha vinto di più nell'intera storia del calcio (grazie a Silvio). Ed è la VERA SQUADRA DI MILANO, perchè è nata per prima (9 anni prima dell'Inter, ed è stato il Milan a creare l'Inter), e perchè nel suo simbolo c'è la bandiera bianco-rosso crociata di Milano (uguale a quella inglese), e perchè ha vinto molto di più, e perchè ha diversi giocatori italiani, vere bandiere, non mercenari, e tra i più forti, non quasi tutti stranieri come quelli dell'Inter. Silvio comunque ha detto, pensando a noi in piazza Duomo, di ringraziare la Madonnina, (particolarmente bella ieri sera) che quest'anno hanno vinto sia il Milan che l'Inter.

esultanze di Adriano Galliani


Qui sopra, il maxischermo in piazza Duomo...ah no, qui sotto...ghghghgh


Milano, piazza Duomo: io c'ero! Prima in alto e poi davanti! Ai gol del Milan, al fischio finale, alla Coppa alzata...delirio!!! La piazza era piena di belle fanciulle...ce n'era una simile alla francese Eva Green che ha menato gramo per tutto il tempo (così come lo scarso telecronista Rai), dicendo continuamente "ho una brutta sensazione"...ma va a cagher... Oggi sono stravolto..."padam" in polacco... Sapete che a Milano ci sono in giro le mucche ghghgh, non vere ma delle opere d'arte di vari colori (i vandali gliene hanno fatte di tutti i colori, pastrocchiate, rubate, incendiate...ma quelle sarebbero opere d'arte? A me sembrano delle...vaccate :), ieri sera ce n'era una dentro una fontana! muahahahahahaha quando l'ho vista son scoppiato a ridere.
Io ero proprio davanti al maxischermo...e lì c'era Silvia Carrera... (la giornalista-gnocca di Studio Aperto di cui scrivevo sul blogiornale) ...con magliettina rossa...che lasciava poco all'immaginazione... A fine partita io (che sono il solito servizio S.O.S. tipo security, per ragazze malate di cuore..nel pogo dei concerti) ho aiutato la gente a scendere dai lampioni ghghghgh






video live di "We are the champions" dei Queen

Monday, 21 May 2007

FORZA MILAN !!!!!! + spogliarello Renata Texeira

Ce sont les meilleures équipes, sie sind die allerbesten Mannschaften, the main event. Die Meister, die Besten, les grandes équipes, the champions!!! Une grande réunion, eine grosse sportliche Veranstaltung, the main event. Ils sont les meilleurs, sie sind die Besten, these are the champions! Die Meister, die Besten, les grandes équipes, the champions!!! Die Meister, die Besten, les grandes équipes, the champions!!!

(notare che le parole sono in francese-tedesco-inglese, tranne italiano...ehehehe)

Liverpool anthem: "You'll never walk alone"

Come gli ho detto incontrandolo l'altro giorno: SILVIO PORTACI LA COPPA CON LE ORECCHIE GRANDI !!!!!!
(sia io che Lui abbiamo le orecchie grandi - le sue più grandi -, sinonimo di longevità... Gli altri sono fessi, io e Lui indefessi... tenaci, costanti, perseveranti, duraturi...)
Scommetto che ci sono gl'interisti che rosicano, che godranno se non vincerà il Milan... Disfattisti, pessimisti, catastrofisti, comunisti, interisti, anti-italiani, anti-milanesi...
Si è calcolato che se mercoledì il Milan vincerà la Coppa, i voti per Silvio aumenteranno del 2%. Se perderà, continueranno ad aumentare del 2% al mese. Intanto Mortadella continua a dire che "abbiamo fatto ripartire l'Italia". Sì, non ha detto per dove: per le sue solite strade delle vergogna, della miseria, delle figuracce, della falsità.

Interisti mi raccomando restate a casa a guardare Ricardinho Kakà Izecson dos Santos Leite che segna, e sperate che vinca il Milan così potete farvi il solitario su Telelombardia con la brasiliana milanista Renata Texeira Ribeiro Maga do Nascimiento de la Incoroneta do Brazil che fa lo striptease!

Qualche giorno dopo questo post, la Renata si spogliò...

Wednesday, 2 May 2007

MAGNIFICENT MILAN !!! Milan-Man Utd 3-0, Milan ad Atene

Did you ever feel the pain in the evening rain, as it soaks it to the bone?
(Noel Gallagher, Man City)
Who the fuck are Man Utd? As AC Milan go marchin' on...on! on!
(adattamento di uno degli inni del Manchester City)

Sotto il diluvio, il Milan ha strapazzato i mancuniani dello United, meritando già all'andata di andare in finale (se stasera ci fosse stata la Roma, quanto finiva? 10-1?). I tifosi inglesi al pomeriggio in giro per Milano dicevano "Man Utd win easy"...eh sì...please, ditelo anche per il derby di sabato...
Gli inglesi hanno perso la testa, perdendo persino il loro proverbiale fair-play, quando il rosso Scholes non ha restituito la palla al Milan, e Gattuso incazzatissimo urlava "FUCKIN' BASTARD !!! WANKER !!!" (facendogli il gesto della masturbazione). A fine partita Ringhio con la solita correttezza ha salutato tutti, tranne Scholes (non si sa mai, potrebbe avere la mano sporca...ehehehe...)
Gattuso ha fatto una partita straordinaria, ridicolizzando il portoghese Cristiano Ronaldo: questo giocatore, considerato un genio, non mi è mai piaciuto (faccia da schiaffi, con le sue sceneggiate ha fatto uscire l'Inghilterra dai Mondiali), stasera faceva colpi di tacco a vuoto, orpelli inutili, e pure ammonito (avrebbe saltato la finale), protestava coi compagni (segno di immaturità, bello...non sono tutti bravi come te eh...). Oltre a lui, da segnalare un altro giocatore odioso, l'argentino Heinze, per diversi atteggiamenti, come quando sollecitava con veemenza che Gattuso si alzasse (si era fatto male, di lui si può dir tutto tranne che sia scorretto). Tra l'altro a fine partita si è ben vista la differenza tra lui è il romanista Totti, perchè il Gennarone ha detto che non c'è confronto con la Nazionale, che è molto più importante ed emozionante, al contrario delle varie dichiarazioni anti-italiane di Totti. E al contrario dell'Inter, il Milan tiene alto l'onore degli italiani e di Milano all'estero, giocando con diversi italiani, non coi Baluba... ghghghgh Il Milan è la vera squadra di Milano, nata prima dell'Inter, e che ha vinto molto di più.
Ridicoli gli interisti che rosicavano, in tv non sapevano più a cosa attaccarsi, ce l'avevano su persino con Berlusconi !!! Sì, bravi, vi suggerisco anche questa: "è colpa del governo precedente"...
Ricordo che il Milan di Berlusconi è la squadra che ha vinto di più nell'intera storia del calcio. Altro che Moratti al telefono Tim...
Quelli che dicono "il Milan non doveva neanche partecipare alla Champions" e "lo United è stato inesistente" (già, come mai?), oltre a non capire niente di calcio, sono anti-italiani...e anche un po' (tanto) comunisti.
Bravi interisti, andate a guardarvi i filmini in bianco e nero dei fratelli francesi Lumiere...
Auguratevi che il Milan vinca la Champions, perchè la brasiliana milanista Renata Texeira di Telelombardia ha promesso lo spogliarello: noi saremo a festeggiare, voi a guardare la tele... (con Scholes).

calendario di maggio, la milanista Belèn Rodrìguez (eh sì...si vede che è milanista :), ragazza di Marco Borriello

Tuesday, 1 May 2007

Milan 1899, fondato dagli inglesi

I pionieri

Il Milan Cricket and Foot-Ball Club fu fondato nella Fiaschetteria Toscana di via Berchet, a Milano, da Alfred Edwards ed Herbert Kilpin , inglesi con la passione per il football , in voga nella nativa Inghilterra. La fondazione del club fu resa pubblica dalla Gazzetta dello Sport. Edwards, già vice- console britannico a Milano e personaggio noto negli ambienti dell'alta società milanese, è il primo presidente eletto del Milan. Inizialmente la società comprende una sezione di cricket affidata a Edward Berra e una sezione di calcio controllata da David Allison. Kilpin, primo allenatore e primo capitano della squadra, porta con sé una serie di mute (i completi di gioco) della squadra di cui era, oltremanica, acceso sostenitore. Da allora il Milan vestirà la classica maglia a strisce di colore rosso-nero.

Nel gennaio 1900 il presidente Edwards affilia il club alla Federazione Italiana Football. Da quel momento la squadra comincia ad ottenere maggiore popolarità e prestigio. In aprile la squadra vince la Medaglia del Re sconfiggendo la Juventus per 2-0. Il trofeo, messo in palio dal re Umberto I di Savoia, è il primo vinto dal Milan e la sua conquista è bissata l'anno successivo.

Il Milan del primo scudetto nel 1901
Il Milan del primo scudetto nel 1901

I rossoneri salgono presto alla ribalta delle cronache calcistiche italiane conquistando il primo titolo nazionale nel 1901 , interrompendo la serie di vittorie consecutive del Genoa, sconfitto in finale per 3-0 . La squadra guidata dal leggendario capitano Kilpin sarà sconfitta nella finale dell'anno dopo, ad opera dei genoani, e nel 1906 riuscirà a bissare il titolo. In quell'occasione ci fu uno dei primi "casi" del calcio italiano: dopo il girone finale Milan e Juventus (campione d'Italia in carica) erano a pari punti, per cui fu necessaria una gara di finale. Si giocò a Torino sul campo dei bianconeri, in virtù della loro migliore differenza reti, ma il confronto terminò in parità (0-0) dopo i tempi supplementari. A quei tempi non si tiravano i calci di rigore, si procedeva alla ripetizione della partita: la Federazione scelse il campo neutro dell' U.S. Milanese a Milano, ma i bianconeri in segno di protesta rinunciarono a giocare. Il Milan poté tuttavia sancire la legittimità del suo successo ripetendo l'exploit l'anno dopo ( 1907), questa volta prevalendo nel Girone Finale su Torino ed Andrea Doria .

Il Milan del secondo scudetto nel 1906
Il Milan del secondo scudetto nel 1906

Nel 1908, a seguito dei dissidi interni riguardo alla necessità o meno di tesserare giocatori stranieri, un'ala della dirigenza si separa dalla società fondandone, il 9 marzo, una nuova, denominata Internazionale Football Club . In quell'anno, come altre squadre, il Milan non partecipò al campionato nazionale.

In seguito il Milan sfiora lo scudetto nel 1911, e soprattutto nel 1912 quando termina il campionato un punto dietro la Pro Vercelli nel Girone Ligure-Lombardo-Piemontese, precludendosi la possibilità di una facile finale contro la modesta vincitrice del Girone Veneto-Emiliano.

Nel 1916 il Milan vince la Coppa Federale, che in quell'anno sostituisce in qualche modo il campionato, sospeso a causa della Prima guerra mondiale. Non si tratta, tuttavia, di un trofeo ufficialmente riconosciuto dalla FIGC come titolo italiano. Nelle stagioni seguenti la squadra vince due volte i campionati regionali, il secondo battendo l'Inter allo spareggio con uno storico 8-1, e nel 1919 si piazza secondo, a due punti dal Legnano, ma davanti all'Inter, battuta in entrambi i derby, per 4-3 e 5-2.

Nel 1919 muta la denominazione originale di Milan Football and Cricket Club in Milan Football Club.

[...]

www.wikipedia.it

Google
Italian hour

Oasisblues Recent Posts

AC Milan 1899 | Template by - Abdul Munir - 2008 - layout4all